fotografo di matrimonio a velletri

logo_associazione_fotografi_per_soci_grande fotocerimonia_logo_esteso_02 © 2014 - emanuela sambucciLogoNPS

 

Sono diversi anni che la fotografia mi ha coinvolto, con lei ho imparato ad apprezzare tutte le piccole cose che compongono il mondo in cui viviamo; attraverso l'obiettivo mi piace catturare momenti speciali che tento con vera emozione di tradurre in arte.

Quando ho iniziato, la fotografia era ancora di tipo tradizionale, ovvero a pellicola, per questo ho dovuto imparare le cose fondamentali più tecniche dalla ripresa alla stampa sia bianconero che colore; è stata una grande scuola e mi ha dato la possibilità di avere un diverso approccio all'immagine digitale.

Faccio fotografia di cerimonia, è vero e a molti può sembrare banale. Per me non è così, mi piace mostrare la vita reale, amo la vita. Sono cosciente che quando fotografo un evento è unico, saranno immagini che faranno parte della vita di alcune persone sono la nascita di una famiglia; momenti che anche io conserverò per sempre.

La parte più bella del mio lavoro è che ho modo di interagire, di essere parte del divertimento.

Conoscere i miei clienti, catturando le emozioni reali, raccontare la loro storia, è quello che mi ispira; ogni fotogramma è unico e una nuova possibilità a me di condividere con gli altri la mia visione del mondo in uno stile che ricerco sempre più pulito possibile.

Ho la fortuna di vivere in una zona che offre molte ispirazioni e scorci particolari per il mio lavoro di fotografia di cerimonia, i borghi vecchi dei Castelli Romani, i laghi di Nemi e Castelgandolfo, Roma a due passi e dall'altra parte il mare, Nettuno, Il lago di Fogliano sono le scenografie che più amo.

Le sedute di shooting, che normalmente faccio prima del matrimonio, mi servono per entrare in sintonia con la coppia, non mi piace essere una estranea nel giorno della festa.

 

Per il resto lascio che parlino le immagini.